• Valutazione Online
  • Marca -
  • Anno
  • Mese
  • Modello
  • Carrozzeria
  • Porte
  • Carburante
  • Potenza
  • Versione
  • Cambio
  • Chilometraggio (km)
  • Trazione Integrale
  • Fari LED/Fari Xenon
  • Sistema di Navigazione
  • Classe Emissioni:
  • Colore:
  • Proprietari:
  • Fatturabile:
  • Quando Vuoi Vendere?:
  • Omologazione:

VALUTA GRATUITAMENTE LA TUA AUTO IN 60 SECONDI

Inizia subito la valutazione gratuita selezionando il marchio della tua auto

Seleziona la data d’immatricolazione.

Mese

Seleziona il modello dell’auto

Seleziona l’allestimento della tua auto.

selezionare le porte della tua auto

seleziona il tipo di carburante

seleziona la potenza della tua auto (kW)

    selezionare le Versione / Allestimento della tua auto

    seleziona il cambio della tua auto

    Seleziona il Chilometraggio

    Trazione Integrale

    Seleziona il tipo di fari

    Sistema di Navigazione

    Classe Emissioni

    Colore

    Numero Di Proprietari

    Fatturabile

    Quando vuoi vendere?

    Omologazione

    Limiti Neopatentati

    I limiti per neopatentati sono definiti dal Codice della Strada e riguardano velocità, potenza, Kw dell'auto e tasso alcolemico.

    La legge prevede severe sanzioni per chi supera questi limiti, ma prima di approfondirli vediamo di chiarire il concetto di “neopatentato”.

    Il neopatentato non è infatti solo colui che non ha ancora raggiunto i 3 anni di patente dal conseguimento, ma comprende molte altre situazioni.Il Codice della Strada afferma che il termine include anche chi ha conseguito sia una patente A o B per la prima volta, chi ha dovuto rifare l'esame per conseguire una nuova patente dopo la revoca della precedente per infrazioni, chi ha conseguito la patente A anche se già in possesso della B e viceversa, i militari che hanno richiesto una conversione della loro patente e gli stranieri residenti in Italia che hanno fatto lo stesso.

    In questa sezione andiamo quindi ad analizzare i limiti e le sanzioni a cui i neopatentati nella loro più ampia accezione sono soggetti.

    Limiti di Velocità per neopatentati

    Limiti di Velocità per neopatentati

    Uno dei limiti più noti insieme a quello legato al tasso alcolemico è il limite sulla velocità, uno dei primi definiti dal codice della strada. I neopatentati infatti non possono superare i 100 km orari in autostrada e 90 km orari sulle strade extraurbane indipendentemente da potenza o cilindrata del veicolo. Naturalmente il limite di velocità nei centri urbani rimane sempre fermo a 50 km all'ora. Per chi non rispetta questi limiti è prevista una sanzione che può variare da € 152 a € 608 a cui può essere aggiunta la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della validità della patente di guida da 2 a 8 mesi.

    Hai un’auto troppo potente e vorresti venderla per acquistarne una adeguata alle esigenze di tuo figlio? Scopri subito quanto può valere!

    Limiti di Potenza per auto di neopatentati

    Limiti di Potenza per auto di neopatentati

    Anche la potenza fa la sua parte, i neopatentati non possono infatti guidare veicoli con potenza specifica superiore a 55 kW per tonnellata, mentre per i veicoli di categoria M1, ovvero destinati al trasporto di persone ma con numero di posti non superiore a 9, si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 km orari. Ai neopatentati è inoltre vietato guidare veicoli con un numero di cavalli superiore a 75 per il primo anno di patente, dal secondo anno in poi il numero di cavalli non sarà più un ostacolo.

    Per conoscere la cilindrata della propria auto bisogna sempre fare riferimento alla carta di circolazione del veicolo.

    Tasso alcolemico e neopatentati

    Tasso alcolemico e neopatentati

    un altro limite molto importante e altrettanto conosciuto riguarda appunto il tasso alcolemico.

    Il Codice della Strada prevede infatti che durante i primi tre anni dall’ottenimento della patente il limite alcolemico debba essere pari a zero mentre per coloro che hanno conseguito la patente da più di 3 anni consecutivi è possibile mettersi alla guida purché non si superi il tasso alcolemico di 0,5 grammi litro. La tolleranza è pari a zero anche per i soggetti minori di 21 anni. La guida ai neopatentati è quindi totalmente vietata nel caso in cui questi abbiano assunto anche una modesta quantità di alcol prima di mettersi alla guida.

    Per questo tipo di infrazione esistono delle sanzioni veramente severe che cambiano in base alla concentrazione di alcool nel sangue. Fino a 0,5 grammi/litro la multa si aggira intorno ad una cifra che può andare dai € 155 ai € 624 e la decurtazione di 5 punti della patente. Se invece verrà riscontrato un dato superiore a 0.5 grammi/litro le sanzioni aumenteranno di 1/3, mentre se sarà superiore allo 0.8 grammi/litro le sanzioni potranno aumentare della metà. Infine in caso di tasso alcolemico superiore a 1 5 grammi litro è prevista la revoca della patente.

    Hai un’auto ereditata e vorresti venderla? Scopri come fare.

    Valutiamo Auto usate GRATUITAMENTE

    ACQUISTIAMO LA TUA AUTO

    CHIEDI SUBITO UNA VALUTAZIONE
    PER LA TUA AUTO

    ilvalutatore

    Stai valutando anche l'acquisto di un'auto nuova, aziendale, Km 0 o usata garantita?

    Consulta la nostra proposta su autoscout24 e troverai una vasta selezione di autovetture.

    Se cerchi una vettura particolare puoi contattarci senza alcun impegno o compilare il modulo tramite il link seguente e la cercheremo tra i nostri punti vendita.